Villa in Brianza | gallery

Committente: privato
Località: Concorezzo (MB) – Italia
Incarico di: progettazione architettonica e direzione dei lavori
Fase d’intervento: realizzato

(fotografie di ©Pierpaolo De Angelis)

In questo progetto le geometrie di pianta sono date dalla sovrapposizioni di due schemi ortogonali – ruotati l’uno rispetto all’altro – creando un effetto di movimento spaziale pur consentendo la continua formazione di angoli retti che ne favoriscono le possibilità di arredamento.
Tale concezione geometrica è riportata anche in alzato sfruttando l’inclinazione della falda per dettare una nuova ortogonalità, dando vita a giochi volumetrici che costituiscono il corpo scala, l’ingresso e la facciata sul portico.
Il soggiorno, la zona pranzo e la cucina trovano dislocazione nell’unico grande ambiente rivolto a sud e ad ovest, con le diverse funzionalità marcate solo dal movimento delle pareti lungo le due maglie planimetriche ruotate che rivelano e nascondono gli arredi a seconda del punto di vista e dei percorsi del visitatore.
Il piano superiore è indipendente rispetto all’abitazione, per tale motivo il corpo scala-ingresso è stato separato dall’originale movimento delle rampe che ha consentito la realizzazione di un piccolo studio a tutt’altezza.
Ancora da evidenziare è il dialogo interno-esterno che caratterizza la continuità del soggiorno con il giardino attraverso l’ampia vetrata, il setto murario che dall’esterno penetra delimitando la zona pranzo, il collegamento della cucina con il porticato.